Più Grave Attacco con Drone a Kiev dall’Inizio della Guerra.

Le forze armate russe hanno attaccato Kiev dal cielo di nuovo nella notte di domenica. Secondo l’aeronautica ucraina, si tratta del più grave attacco con droni contro la capitale ucraina dall’inizio della guerra e parlano di un record di impiego dei cosiddetti droni kamikaze realizzati in Iran. “In totale è stato registrato un numero record di droni kamikaze: 54!”, ha detto il servizio stampa dell’aeronautica ucraina. Anche se le autorità hanno affermato di aver abbattuto 52 dei velivoli senza equipaggio, ci sono state vittime. Secondo l’amministrazione militare, sono stati abbattuti più di 40 droni sopra Kiev. Secondo Serhij Popko, governatore militare, è già il 14° attacco dall’inizio di maggio. Secondo Vitali Klitschko, sindaco di Kiev, un uomo di 41 anni è stato ucciso e una donna di 35 anni è rimasta ferita a causa della caduta dei frammenti. In seguito le autorità hanno dichiarato che due persone sono morte e tre sono rimaste ferite. Nel distretto Holosijwskji a sud-ovest della capitale, Klitschko ha affermato che un edificio adibito a magazzino a tre piani è stato incendiato dopo che i frammenti del drone hanno colpito l’edificio. Circa 1.000 metri quadrati di superficie dell’edificio sono stati distrutti. Nel distretto Solomjanskji a ovest di Kiev, un incendio si è scatenato dopo che i detriti del drone hanno colpito un edificio a sette piani. Il quartiere è un importante nodo per il traffic ferroviario e aereo. Anche nel distretto Petscherskji è stata segnalata una scintilla d’incendio da parte del drone.

Il blogger in questione si impegna a gestire il proprio contenuto in modo trasparente, evitando le tecniche di "clickbait" e mettendo sempre al primo posto la qualità dei contenuti per i suoi lettori. Si sforza di creare contenuti originali, di valore e che rispondano alle esigenze e alle domande dei suoi lettori. Inoltre, cerca sempre di generare un intrattenimento per i lettori e di migliorare costantemente il proprio lavoro. I contenuti del blog sono moderati per garantire una esperienza di lettura piacevole e rispettosa per tutti i lettori. Per annomalie mi scuso con i content creators e come primo posto chi legge il content. Aspetto la nuova version per poter concedere piu chiarezza e softskills.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *